La sicurezza sui carrelli elevatori: gli accessori



Ridurre al minimo i rischi di incidenti sul lavoro durante la movimentazione delle merci è uno dei principali obiettivi per un’azienda produttiva ed efficiente.


Quali sono i possibili rischi legati ai carrelli elevatori?

Elenchiamo di seguito alcuni dei pericoli che possono essere causati da una inadeguata preparazione sull’uso dei muletti.

  • Rischio di ribaltamento/rovesciamento;

  • Rischio di caduta del materiale;

  • Rischio d’investimento di personale che opera nello stesso ambiente;

  • Rischi infortunistici.

Per eludere tutte queste eventualità, innanzitutto, occorre una preparazione adeguata dei conduttori nel lavorare in modo sicuro.


Trovi maggiori informazioni sui corsi di aggiornamento Samicar per tecnici, carrellisti e per l’uso di piattaforme, qua.


I dispositivi di sicurezza sui carrelli elevatori

I muletti hanno dotazioni di base essenziali per evitare rischi infortunistici legati all’investimento del personale:

  • Dispositivi automatici che rallentano il movimento delle forche;

  • Fari anteriori;

  • Fanali posteriori;

  • Luci di posizione e catarifrangenti.

I carrelli elevatori di Samicar sono tutti dotati di queste strumentazioni. Li puoi conoscere nel dettaglio nel seguente link


Accessori aggiuntivi

Per poterti dedicare con maggior attenzione al tuo lavoro e ridurre le preoccupazioni relative alla sicurezza degli operatori, ci sono una serie di strumentazioni specifiche in aggiunta a quella di base.


Allarmi acustici sui carrelli

Allarmi acustici funzionanti ed efficaci possono fare la differenza. Ogni volta che si troverà in prossimità di una curva, il carrellista avviserà in modo chiara il personale nei dintorni suonando il clacson.


Inoltre, per tutelare i pedoni alle spalle del carrello, è utile la presenza di un segnalatore acustico in retromarcia, con un suono riconoscibile.


Luci di sicurezza blu

Un’azienda redditizia è inevitabilmente rumorosa, e di conseguenza i segnalatori acustici possono non essere sufficienti quando un carrello si sta avvicinando a una curva cieca, se sta uscendo da un rimorchio, da un container o da un magazzino.


La luce di sicurezza blu proietterà un’intensa zona a linea di luce di circa 6 metri davanti e dietro al muletto, avvisando i lavoratori circostanti.


Luci stroboscopiche

Per le ragioni soprascritte, le luci stroboscopiche offriranno un avvertimento visivo ancora più efficace.


La creazione di una zona di sicurezza

La “zona di sicurezza” è un’area delimitata da una serie di luci a LED rosse, tutte intorno al carrello.


Il personale a piedi è così avvisato della distanza minima da mantenere per continuare a lavorare in sicurezza.


Quando un operatore a piedi entrerà nella zona di sicurezza, un suono distintivo avvertirà il mulettista.


Incrementa la sicurezza sul lavoro con Samicar

Ottenere un livello di sicurezza accettabile per il personale che lavora nei pressi dei carrelli elevatori è un lavoro continuo e necessità della dovuta cautela.


Puoi avvalerti della nostra consulenza e della nostra esperienza, contattandoci.

29 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti